SCP Italy

Society for Coaching Psychology Italy

Feedback dei partecipanti del Corso L'intervento di Coaching per gli indiividui nei contesti organizzativi

  • PDF

Qual è il contributo del coaching alla gestione del cosiddetto vortice V.U.C.A. (Volatility, Uncertainty, Complexity and Ambiguity) in cui sono immerse le persone nelle Organizzazioni?

Qual è il contributo del coaching alla costruzione di competenze e capability nell’era dell’Industry 4.0, della digitalizzazione, dell’IoT (Internet of Things) e dello sviluppo accelerato delle applicazioni dell’AI (Artificial Intelligence)?

Anche il coaching evolve e la Coaching Psychology ne è una testimonianza concreta. Nei paesi dove la domanda e l’offerta di servizi di coaching sono in uno stadio di maturità, come in nord Europa, Regno Unito, Australia e USA, la Coaching Psychology  è in crescita.

Quale è il suo X Factor? L’uso competente e consapevole dell’enorme patrimonio di modelli psicologici declinati nel coaching,  l’approccio evidence-based che ricerca le evidenze di ciò che funziona e di ciò che funziona meno nel coaching, la centralità dello sviluppo continuo e della supervisione dei coaching psychologist.

Questi sono stati i presupposti e alcuni dei contenuti del Corso L’intervento di Coaching per individui nei contesti organizzativi, sviluppato a Roma da giugno ad ottobre (80 ore), con il patrocinio de l’Ordine degli Psicologi del Lazio, SCP Italy (Society for Coaching Psychology Italy), Sirolli Associates UK e l’Associazione Altra Psicologia.

E questi i Feedback dei partecipanti.

Ultimo aggiornamento Sabato 11 Novembre 2017 14:06

Questo sito si avvale di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni relative all’utilizzo del sito stesso. Cliccando sul bottone accetto si acconsente al loro utilizzo in conformità alla nostra Cookie Policy. Clicca qui per conoscere la nostra policy Cookie.

Accetto cookie da questo sito.